‘Pronto Farmacia’, il numero verde gratuito 800 829 058 sempre a disposizione dei cittadini dell’Umbria

Il servizio attivato nel 2011 è realizzato in collaborazione con Mylan

numero-verde-pronto-farmacia-low

Trovare la farmacia aperta più vicina è fondamentale per le necessità dei cittadini. E così dal 2011 Federfarma Umbria ha attivato il numero verde ‘Pronto Farmacia’, che si appoggia ad un call center locale con centralinisti, attivo 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno, per fornire al cittadino/turista/operatore sanitario dell’Umbria – che può chiamarlo gratuitamente – informazioni in merito alla farmacia aperta più vicina. Anche per il 2018 il servizio di Federfarma Umbria, realizzato grazie al contributo di Mylan – azienda farmaceutica impegnata per la Prevenzione, il Benessere, e la Cura delle persone e che riveste, a livello globale, un ruolo da protagonista tra i principali attori del settore – sarà attivo su tutto il territorio regionale.

Chiamando il numero verde 800 829 058, l’operatore di ‘Pronto Farmacia’ sarà in grado di dare le informazioni necessarie all’utente. L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio della Regione Umbria, si propone di migliorare ulteriormente il servizio della rete delle farmacie territoriali semplificando l’accesso dei cittadini ad un servizio pubblico essenziale qual è l’assistenza farmaceutica sul territorio. L’attivazione del numero verde ‘Pronto Farmacia’ risponde anche all’impegno che le farmacie avevano preso con le Associazioni dei Consumatori in merito al servizio previsto dalla ‘Carta dei Servizi delle farmacie dell’Umbria aderenti a Federfarma’, ovvero l’istituzione della ‘Guardia Farmaceutica notturna e diurna’ che prevede tra i fattori di qualità: la risposta alla chiamata da parte di un operatore e la fornitura delle indicazioni delle farmacie di turno con indirizzi e numeri telefonici presso i quali reperire il farmacista in caso di ‘chiamata a servizio’.

Alla conferenza stampa di presentazione di ‘Pronto Farmacia’, che si è tenuta alla sala Oliva Fonteni di Farmacentro, a Perugia, sono intervenuti il presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani, Filippo Bovi Head of Marketing Operations di Mylan, Gianluca Ceccarelli segretario di Federfarma Umbria nonché consigliere di Farmacentro Servizi e Logistica, la cooperativa dei farmacisti del centro Italia e il consigliere regionale Claudio Ricci. “Un servizio che va avanti da anni e testimonia l’attenzione che si ha verso il cittadino utente” ha commentato Luciani. Servizio che dati alla mano parla di circa 600 chiamate mensili con picchi più elevati nei giorni festivi. “Mylan ha da sempre a cuore la salute dei pazienti, sostiene le iniziative che offrono un aiuto concreto ai cittadini al fine di mantenere e migliorare la loro qualità di vita. Per questo abbiamo deciso di promuovere Pronto Farmacia – afferma Filippo Bovi, Head of Marketing Operations di Mylan-. Mylan è attenta non solo a garantire ai pazienti l’accesso ai farmaci ma anche a promuovere l’aderenza terapeutica come prevenzione delle complicanze della malattia. Proprio in quest’ottica, in collaborazione con Federfarma Umbria, abbiamo lanciato anche sul territorio umbro Seguilaterapia, un ulteriore servizio gratuito per il paziente che ricorda quando e quanto farmaco assumere e lo avvisa quando la confezione del farmaco si sta esaurendo, attraverso telefonate, sms, o notifiche dall’App”. “Anche come Farmacentro non possiamo che guardare con soddisfazione al servizio del numero Verde Pronto Farmacia e ad altri servizi ad esso strettamente collegati” ha aggiunto Ceccarelli prima del commento del consigliere regionale Ricci: “In un mondo ormai globalizzato, far modo che i servizi siano vicini al cittadino resta fondamentale”.